Poesia e Prosa, romanzi, racconti e favole  Poesia dialettale umbra, poesia a braccio  Poesia e Prosa Home page
Poesia
Poesia dialettale
Poesia a braccio
Teatro
Ballate
Prosa
Racconti
Romanzi
Favole
Poeti
Scrittori
Pubblicazione opere inedite


QUESTO SITO E' DEDICATO ALLA PUBBLICAZIONE GRATUITA SU INTERNET DI POESIE, PROSA, RACCONTI E FAVOLE INEDITE.

COME GIUDICARE UN'OPERA LETTERARIA:
Nel campo della letteratura non esiste e forse non esisterà mai un algoritmo magico che permetta di giudicare in anticipo il successo di un'opera letteraria. Anche se vi è stato un recente interesse nel campo dell'Intelligenza Artificiale, relativamente alla produzione di sistemi esperti per la produzione automatica di sceneggiature, nessun algoritmo sarà mai in grado di sostituire l'uomo per giudicare un'opera letteraria.
Uno scrittore francese, Georges Polti nel 1895 pubblicò un volume intitolato "Le 36 Situazioni Drammatiche", riprendendo gli studi del drammaturgo italiano Carlo Gozzi, e individuando 36 trame per libri in grado di aumentare il numero dei potenziali lettori. Con la sua opera, che in effetti non incontrò molto successo, Polti fece un tentativo di aiutare gli scrittori esordienti a intercettare le esigenze del pubblico.
Ma forse nemmeno un editore lungimirante può indovinare in anticipo quale sarà il successo di un romanzo o di una raccolta di poesie.
Per questo motivo l'autopubblicazione, che permette di lasciare che sia il pubblico a decretare il successo o meno di un'opera letteraria, sembra essere oggi sempre più in voga, anche perché i costi dell'autopubblicazione oggi sono sempre più accessibili e sono molti gli editori che offrono soluzioni veramente interessanti.

Nel campo della musica invece sembrerebbe che l'algoritmo magico sia stato creato: Uplaya hit song science, una invenzione messa a punto dalla società "Music intelligence solutions".
Uplaya è un sistema di intelligenza artificiale in grado di prevedere se una canzone ha possibilità di diventare un successo di massa. Non è una trovata pubblicitaria, dietro Uplaya c’è il lavoro di decine di scienziati e ricercatori. Tra i vantaggi di Uplaya c’è poi la rapidità del verdetto: in pochi minuti tramite il sito www.uplaya.com arriva all’autore del brano una risposta precisa e definitiva. Il servizio è gratuito solo per l'analisi di un brano musicale e poi a pagamento: 90 dollari per l’analisi di 15 canzoni, non è una grande spesa, ma non credo che sia una cosa seria, sembrerebbe piuttosto la classica americanata.

DISTINZIONE TRA POESIA E PROSA
Da sempre chi entra in contatto con un'opera letteraria è indotto ad assegnarla istintivamente o all'ambito della «prosa» o a quello della « poesia». Ciò dipende dal fatto che nella nostra civiltà letteraria prosa e poesia si sono presentate quasi sempre come entità distinte, fornite di caratteri propri chiaramente individuabili.
Anche se spesso ci si può imbattere in qualche testo ambiguo, la cui collocazione nell'orbita della prosa o in quella della poesia risulti cioè imbarazzante in quanto un testo in prosa può contenere un'intensa carica di Poesia, così come viceversa un testo metrificato può risultare prosastico.
Non essendo dunque facile e non essendo adesso nostro compito distinguere prosa dalla poesia, e tenendo conto che Aristotile stesso affermava che la poesia può esistere sia in versi sia in prosa, noi per semplificare considereremo come poesia qualsiasi testo che si presenti suddiviso in versi e che ci venga presentato come poesia dal suo autore.

POESIE IN ITALIANO
La poesia è l'arte di usare combinatamente significato, suono e ritmo delle parole per trasmettere un messaggio. La poesia ha quindi in sé alcune qualità della musica e riesce a trasmettere emozioni e stati d'animo in maniera più evocativa e potente di quanto faccia la prosa. Poiché le parole nella poesia hanno la doppia funzione di veicolare sia le informazioni che le emozioni, la sintassi e l' ortografia passano in secondo piano mentre a volte acquista molto valore la musica di sottofondo o la recitazione da parte di un attore.

La stretta commistione fra significato, suono e ritmo rendono estremamente difficile la traduzione di una poesia in lingue diverse dall'originale, o dal dialetto all'italiano, perché il suono e il ritmo originali vanno irrimediabilmente persi e devono essere sostituiti da un adattamento nella nuova lingua, ma quando è il poeta stesso a fare la traduzione (come nella Poesia Trilingue di Euro Puletti) allora il risultato può essere sorprendente....

POESIA DIALETTALE UMBRA
Questa parte del sito è dedicata alla Poesia e alla Prosa in dialetto Umbro. Molti degli autori che troverete sono miei amici, molti di loro sono già conosciuti e hanno già pubblicato qualche loro opera su giornali dell'Umbria, ma io con questo sito intendo farli conoscere a un pubblico più ampio.
Il dialetto Umbro non è molto conosciuto in Italia, qualcuno dei più anziani ricorderà forse un comico Umbro abbastanza famoso negli anni cinquanta: AlbertoTalegalli, ma da allora in Italia in TV non vengono più rappresentate opere in dialetto Umbro, né per la verità, in altri dialetti.
Il dialetto Eugubino, è molto diverso da quello Perugino o dal Ternano e quindi merita di essere conosciuto.
Appena sarà possibile faremo recitare da un attore umbro una poesia in dialetto e così potrete anche ascoltarla oltre che leggerla.


PROSA
Abbiamo anche amici che si dilettano di scrivere racconti. Presto raccoglieremo in questo sito anche i loro racconti. E' stato calcolato che nell'era di internet ogni anno vengono pubblicate sul web un milione o più di opere letterarie, noi vogliamo contribuire a farvi conoscere tanti bravi autori, che ci piacciono ma che, per vari motivi, non trovano accoglienza dalle case editrici. Ormai Internet sembra essere il futuro della comunicazione (con disperazione degli editori dei giornali su carta) e promette di essere anche il futuro della letteratura.....

FAVOLE
Troverete qui le favole di una volta, favole quasi sconosciute, favole locali, tramandate di padre in figlio, raccontate solo a Campitello, uno sconosciuto paesino dell'Umbria nel Parco del Monte Cucco....

SAGGISTICA
Ho voluto aprire una sezione a parte per pubblicare il saggio del mio amico Euro Puletti sui Nomi della Natura nel Parco del Monte Cucco. Questo studio è importante perché fissa nel tempo e tramanda ai posteri la memoria collettiva ed individuale di pastori, boscaioli e contadini dei nostri luoghi.


GLI AUTORI DELLE POESIE E DEI RACCONTI.

Euro Puletti
Laureato in lettere, autore di diversi libri, scrittore di saggi pubblicati su diverse riviste, ci offre le sue poesie dialettali, saggi di antropologia, racconti satirici in dialetto, poesie in italiano e una poesia trilingue.....


Cristiano Fanucci
Webmaster del sito, contribuisce con le favole di Campitello, favole, picciafavole e filastrocche che venivano raccontate ai bambini negli anni '40 e che rischiano di scomparire.


Elena Fanucci
Lontana parente del webmaster, Elena Fanucci, sorella dell' editore Sergio si è diplomata alla scuola di recitazione dell'Istituto Nazionale del Dramma Antico nel 1986. Da allora ha svolto la sua attività di attrice sia in ambito tradizionale che di ricerca. Ha lavorato con registi come Irene Papas, Pagliaro, Sbragia, ecc... e nelle ultime stagioni con il Teatro Stabile d'Abruzzo. Si è poi laureata in Discipline dello Spettacolo e insegna presso il Centro Studi Enrico Maria Salerno. Dall'incontro con la poetessa Alda Merini è nata la passione per la scrittura teatrale che si è tradotta nella elaborazione del monologo Delirio n.1. il bianco, al quale sono seguiti Delirio n.2. il nero e Delirio n. 3. il rosso.
Il prossimo 20 novembre andrà in scena a Roma al Teatro di Documenti con il suo spettacolo: "La Ballata dei Bambini Rotti". Il testo molto commovente, è nella sezione PROSA di questo sito, e può essere raggiunto anche cliccando qui La Ballata dei Bambini Rotti


Daniela Magni
Questa giovane poetessa è nata a Vimercate il 14-09-1981 ed è residente in Brianza a Usmate-Velate. Su internet si trovano già alcune sue poesie, ma ci ha chiesto di pubblicarne alcune sul nostro sito.


Giuseppe Gierut
Artista eugubino che non vuole farsi definire un poeta ma un pittore, vedremo che i suoi pensieri sono quelli di un poeta e di un filosofo, rispecchiando la sua visione dell'arte, del mondo e della vita.


Giampiero Iezzi
Nato a Chieti il 01 Gennaio 1957, è ora residente a Ceppagatti. Avvenimenti seri che gli hanno toccato il fisico e lo hanno cambiato nel morale sono descritti nei suoi scritti inediti, che ci ha inviato per la pubblicazione nel nostro sito nella sezione Poesie.


Viviana Addolorata Calabrese
Nata a Foggia il 16 giugno 1993, e ivi residente è appassionata di poesia fino dai 12-13 anni e per lei la poesia è ragione di vita.
Le sue poesie parlano di santi, di Gesù, Santa Rita e Padre Pio, di un'amicizia speciale con la persona più importante della sua vita, poesie dedicate alla nonna, al Natale, ai poveri e ai malati in tutto il mondo e anche a Venezia e all'Italia.
La poetessa ci ha inviato una poesia inedita per la pubblicazione nel nostro sito, la troverete nella sezione Poesie.


Sito creato il 23 Aprile 2009
by C. Fanucci

VUOI PUBBLICARE GRATIS UNA TUA POESIA O UN TUO RACCONTO?...       in questo sito troverai POESIA, PROSA, RACCONTI, POESIE DIALETTALI, POESIE E PROSA IN DIALETTO UMBRO, CANZONI A BRACCIO, poesie a braccio in dialetto umbro....       SE ANCHE TU VUOI PUBBLICARE RACCONTI, ROMANZI o POESIE, SCRIVICI E PUBBLICHEREMO GRATIS LE TUE OPERE INEDITE.... in questo sito troverai POESIA, PROSA, RACCONTI, POESIE DIALETTALI, POESIE E PROSA IN DIALETTO UMBRO, CANZONI A BRACCIO, poesie a braccio in dialetto umbro....       VUOI PUBBLICARE GRATIS UNA TUA POESIA O UN TUO RACCONTO?...       SE ANCHE TU VUOI PUBBLICARE UN TUO ROMANZO O UNA TUA POESIA, SCRIVICI E PUBBLICHEREMO GRATIS LE TUE OPERE INEDITE....


PROGRAMMI GRATIS 
PER IL TUO P.C.





  WEBMASTER